Poesia Haiku

L’haiku, componimento nipponico racchiuso in 17 sillabe (anche se sarebbe più corretto parlare di more, unità di suono usata in fonologia), è caratterizzato da una peculiare struttura in 3 versi (rispettivamente di 5, 7 e 5 sillabe). Per la sua immediatezza, la composizione richiede una grande sintesi di pensiero e d’immagine in quanto il soggetto dell’haiku è solitamente una scena rapida ed intensa che descrive la natura e ne cristallizza i particolari nell’attimo presente. L’estrema concisione dei versi lascia spazio ad un vuoto ricco di suggestioni, come una traccia che sta al lettore completare.

Profumo di fiori di pruno:
sorge improvviso il sole
sul sentiero di montagna. – Matsuo Bashō

Avvicinarsi alla poesia haiku, significa entrare in un mondo fatto di essenzialità e fascino, elementi che permeano tutta l’arte fine giapponese, tra cui la stessa arte bonsai. Riuscire ad afferrare la particolarità di questi componimenti, vuol dire spingere la propria sensibilità verso un modo di sentire e di fare più prossimi a quelli nipponici, che ci permetterà di guardare ed educare i nostri bonsai con occhi diversi.
Attraverso la nostra pagina facebook (https://www.facebook.com/napolibonsaiclub), proporremo di volta in volta i versi che hanno fatto grande la poesia haiku.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: