Ri-Torno alla Natura

La passione per la divulgazione dell’arte Bonsai ci ha fatto approdare – per la prima volta dalla storia del Napoli Bonsai Club – a Futuro Remoto, manifestazione che da anni si propone all’intero Paese quale centro di riferimento per la ricerca scientifica e la cultura, occasione per vivere e far vivere le esperienze più significative nel campo dell’innovazione scientifica, tecnologica e sociale. Decine di migliaia i visitatori per questa 32esima edizione, un fiume continuo di persone alle quali mostrare l’anima del vero bonsai, punto di congiunzione tra scienza, estetica e filosofia.
Tema di quest’anno “Ri-Genarazioni”, ispirato all’idea di “ri-generare”, “mettere in circolo”,  tipica di un modello di economia circolare che caratterizza l’approccio di innovazione sociale dell’evento.
In questo contesto, la nostra associazione ha sviluppato la proposta intitolata Ri-Torno alla Natura attraverso il Bonsai; il Bonsai non inteso come fine a se stesso, ma come mezzo per riavvicinarsi alla Natura, riscoprendone i ritmi stagionali, le cure, le sensazioni provate attraverso la coltivazione di un piccolo.
Grazie ai molteplici aspetti estetico-filosofici intrinsechi di un bonsai, è possibile riscoprire quel primordiale potere evocativo-emozionale che si può percepire soltanto venendo a contatto con la Natura, grazie al quale è possibile ridefinire il concetto stesso di Armonia.
Il Bonsai, volto alla sensibilizzazione e ad un maggior rispetto verso le tematiche basate sull’ecologia e sull’ambiente, vettore di quell’importanza concettuale basata sulle tematiche di “semplicità” e “diversità”. 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: