FUTURO REMOTO 2021 | Essere in continuo divenire

È appena trascorso un weekend all’insegna della scienza, della cultura, dell’innovazione… e del bonsai. Come Presidente del Napoli Bonsai Club sono sempre particolarmente orgoglioso e grato di poter partecipare a questa prestigiosa manifestazione – FUTURO REMOTO – che da anni vede il coinvolgimento di Università, Centri di ricerca, Enti ed Associazioni con l’intento di diffondere la cultura scientifica ed umanistica attraverso dei temi di ampio respiro.

Lo sforzo di quest’anno della Città della Scienza è stato davvero incredibile, un evento che dal 23 Novembre al 3 Dicembre – organizzato nel pieno rispetto delle norme anti-covid – ha saputo offrire un programma interessante e ricco al dì là delle più rosee aspettative.

Il tema di quest’anno era per l’appunto “Tran-si-ziò-ni” ed anche questa volta il Napoli Bonsai Club è stato presente con un proprio progetto – Essere in continuo divenire – che ponesse l’accento sull’arte bonsai ed i suoi molteplici risvolti.

Il bonsai come simbolo di continua transizione. Nella sua formazione, un bonsai non può essere mai davvero considerato finito, la sua forma estetica e la sua fisiologia interna mutano continuamente in un processo evolutivo potenzialmente senza fine.In un mondo che sempre di più tende ad “etichettare” ed “uniformare”, attraverso il bonsai è possibile scoprire come tutto muti continuamente (benché spesso impercettibilmente), attraverso un’esperienza immersiva dalla durata indefinita. Cardine di questa esperienza è la pratica dell’arte bonsai, antica disciplina giapponese in grado di farci raggiungere l’armonia con noi stessi e con chi ci circonda attraverso l’insegnamento del valore della transitorietà e della diversità.

ESSERE IN CONTINUO DIVENIRE

Grazie a tutti coloro che hanno fatto visita alle nostre postazioni ed ai quali abbiamo potuto accendere un luce su questo mondo che tanto amiamo, ma un grazie particolare a tutti i soci che (direttamente o indirettamente) non solo hanno permesso che potessimo essere presenti, ma che tutto andasse nel migliore dei modi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: